Sardegna, una meta turistica intramontabile anche per il 2019

0
22

Meta turistica gettonata tutti gli anni per le vacanze estive, la Sardegna offre ai suoi visitatori, italiani e stranieri, un perfetto connubio di spiagge, mare, cultura e divertimento.

Pronti a servire tutti coloro che desiderano soggiornare sull’isola, le migliori offerte per i traghetti verso la Sardegna sono disponibili sul sito dell’azienda Moby, che mette a disposizione dei passeggeri dei collegamenti veloci ed economici tra la città di Olbia e i porti di Genova, Livorno, Piombino e Civitavecchia, permettendo ai passeggeri di imbarcare anche auto, moto e camper, per viaggiare con più comodità.

Perché la Sardegna è una meta insuperabile e irrinunciabile? Innanzitutto, una ragione è la natura incontaminata presente in particolar modo nell’entroterra sardo, con i suoi paesaggi paradisiaci.

Suggestive sono le sue grotte, come le Grotte di Nettuno di Alghero, che mettono a disposizione del pubblico un percorso di circa un chilometro, tra stalattiti e stalagmiti, tra il Lago Lamarmora e la Spiaggia dei Ciottolini, itinerario che si conclude con la visita della panoramica Tribuna della Musica.

Anche la cucina sarda attira tantissimi viaggiatori, che giungono sull’isola per assaggiare per esempio il ”Maloreddus”, una tipica tipologia di pasta realizzata a mano dalle massaie sarde, la Bottarga, ovvero uova di pesce essiccate, e le ”seadas”, pasta sfoglia fritta ripiena di formaggio.

Per gli amanti del turismo balneare, la Sardegna mette a disposizione spiagge bianchissime e pulite, con un mare limpido e cristallino.

Tra le più rinomate, si menzionano la mondana Costa Smeralda, la Cala Spinosa, Capo Testa e Cala Coticcio, spiaggia dell’isola di Caprera, in cui la leggenda narra vi abbia soggiornato il famoso Giuseppe Garibaldi, durante gli ultimi anni della sua vita.

Ma la Sardegna è anche cultura, storia e folclore. Molto noti sono i balli in abito tradizionale con danzatori che eseguono l’antichissimo Ballo Sardo, che consiste nel muoversi tenendosi per mano e formando un cerchio, l’uno accanto all’altro.

Da non perdere poi la visita della città fenicia di Nora, uno dei siti archeologici più belli della provincia di Cagliari, nei pressi di Capo Pula.

Infine, tra i luoghi più noti e turistici, ci sono il suggestivo Arcipelago della Maddalena, la mondana Porto Cervo, la civiltà nuragica di Arzachenae le città di Cagliari e Alghero, simbolo dell’isola.