Crociere, la Mein Schiff Herz mercoledì in Sardegna

0
21

Il gigante del turismo TUI torna in città. Sarà la compagnia con più accosti in stagione

Arriverà mercoledì 10 aprile nel porto di Porto Torres la Mein Schiff Herz, gigante mondiale del turismo, TUI, che torna dopo alcuni anni con il suo brand principale. La compagnia ha programmato per questa stagione un nutrito numero di approdi, ben quindici sui trentuno scali di navi da crociera in città.

La Mein Schiff Herz è un hotel galleggiante di 262 metri, con una capacità di 1912 passeggeri ospitabili in 956 cabine, quasi la metà con balcone e veranda, e 780 persone di equipaggio. La nave ha quattordici ponti ed è stata sottoposta recentemente alle cosiddette operazioni di “dry dock” a Marsiglia, attraverso le quali si è provveduto anche al riassetto degli spazi interni, delle junior suite, dell’ufficio delle escursioni, del ristorante buffet e all’allestimento di un nuovo ristorante con menù italiano.

“Si tratta di una nave destinata a un mercato tedesco, con un target molto attento al turismo sostenibile e alla cultura, che sino ad agosto approderà in città ogni due settimane e che ha programmato accosti anche nei periodi di spalla, da metà settembre a fine ottobre”, così l’Assessora al Turismo, Mara Rassu.

Per l’occasione  musei e i monumenti cittadini  resteranno aperti durante le ore dello sbarco e il Polo Museale della Sardegna ha stabilito di invertire la giornata di chiusura dell’area archeologica di Turris Libisonis, che sarà prevista per lunedì 8 aprile, in modo tale da garantire l’apertura nella giornata di mercoledì 10 aprile. “Anche per i croceristi della Mein Schiff Herz – ha sottolineato – sarà attivo il servizio di accoglienza con uno stand sottobordo, un altro stand informativo nel centro città e lo stand di promozione del territorio che verrà animato in alternanza per tutta la stagione dai gruppi folk Intragnas ed Etnos. La mattina il centro ospiterà i mercatini. Ricordo anche che l’amministrazione ha individuato degli spazi alla fermata del bus navetta, a disposizione di chi svolge servizi turistici. Mi auguro che le imprese colgano questa occasione – ha concluso l’Assessora – così come auspico che le attività commerciali scelgano di prolungare gli orari di apertura per contribuire ad accogliere al meglio i turisti”.