Estate 2019. Tortolì e Arbatax le mete più gettonate

0
62

Tortolì e la vicina Arbatax sono tra le zone turistiche più gettonate della Sardegna. Sono in cima alla lista dei vacanzieri per l’estate 2019. Tortolì è un’area abitata fin dall’antichità. Infatti i resti archeologici sono datati 5000 anni fa. La città delle tortore è una delle mete d’eccellenza del turismo sardo. Tortolì regala una vacanza tra mare, sole e natura incontaminata.

Tortolì, insieme con la vicina Arbatax, sono un sogno per visitatori da tutto il mondo. Un luogo dover poter godere a pieno della natura circostante. Tantissime sono le attrazioni turistiche presenti, come la chiesa di Sant’Andrea Apostolo, con uno stile barocco e un interno a tre navate impreziosito da statue, pitture e importanti opere d’arte. Ci si potrà recare inoltre presso la Torre spagnola di Arbatax, eretta per difendersi dagli attacchi dei pirati. Questi erano soliti prendere d’assalto le coste sarde. Si possono anche scoprire le diverse aree archeologiche dall’epoca nuragica a quella prenuragica.

Le spiagge sono incantate, da quella di Orrì alle Rocce Rosse, fino alla spiaggia di Cea, con le scogliere di porfido rosso e di diotrite nerastra che conferiscono all’ambiente circostante un carattere unico, tra il fiabesco e il selvaggio. Da non perdere ad aprile (dal 14 al 19 aprile 2019) la splendida manifestazione Tortolì in Fiore, con le infiorate artistiche a colorare corso Umberto e via Monsignor Virgilio.

Content retrieved from: https://www.laprimapagina.it/2019/03/24/estate-2019-tortoli-e-arbatax-le-mete-piu-gettonate/.